8 marzo, quella mimosa che sa di sberleffo

8-marzo-stop-violenza-sulle-donne

Madre, signora, signorina, lavoratrice, moglie, purtroppo, in certi casi, anche proprietà. Quanti modi per definire, in passato e non solo, le donne. Oggi è l’8 marzo, un giorno in cui tutti si apprestano a festeggiarle nei modi più disparati. Le strade e le case si riempiono di mimose e dalle bocche di tutti escono parole dolci. La televisione dedicherà alla donna una programmazione speciale, Rai Movie in particolare. Sui social spopolano foto e pensieri carini. Insomma oggi tutti ci stiamo impegnando per rendere il nostro presente un po’ meno amaro.

8 marzo, festa della donna, come se ci fosse per forza bisogno di un giorno predefinito per festeggiarla. Nata il 28 febbraio del 1909 in America, la festa della donna è…

Per continuare a leggere CLICCA QUI

Enrica Leone

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...