Recensione Libri

Recensione “Il piccolo negozio di fiori in riva al mare” di Ali McNamara

Salve a tutti,

la maggior parte di voi sarà sdraiata al sole su una spiaggia affollata oppure sta sera sarà di ritorno da una passeggiata in montagna. Ovunque voi siate fermatevi e date un occhio al mio consiglio di lettura.

Il piccolo negozio di fiori in riva al mare

Titolo: Il piccolo negozio di fiori in riva al mare

Autore: Ali McNamara

Casa editrice: Newton Compton Editori

Disponibile anche in versione ebook

Scheda dell’autore

Ali McNamara ha iniziato la sua avventura di scrittrice postando pensieri sul sito di Ronan Keating, attirando l’attenzione di molti giornalisti. Vende poi le sue storie donando il ricavato in beneficenza. Il suo romanzo di esordio si intitola Innamorarsi a Notting Hill. Seguono Colazione da Darcy, Notting Hill per innamorarsi ancora e Colazione a Notting Hill.

Recensione

Il piccolo negozio di fiori in riva al mare racconta la storia di Poppy, una ragazza trent’enne chiamata ad occuparsi del negozio di fiori della Cornovaglia di proprietà di sua nonna che glielo ha lasciato in eredità.

C’è un piccolo problema però, Poppy odia due cose: la folla e i fiori. In presenza di anche solo uno di questi due elementi si affacciano crisi di panico e svenimento. Il motivo di questa intolleranza è legata al suo passato che scopriremo completamente solo a fine libro. In un primo momento Poppy è intenzionata a vendere, ma quando giunge a Saint Felix tutto cambia lentamente, grazie anche all’aiuto degli abitanti del posto, in particolare del vedovo Jack e di un’eccentrica fioraia spedita da New York dalla mamma di Poppy, la quale sostiene che il Daisy Chain, così si chiama il negozio, sia protetto da una sorta di magia che rende felici le persone che ne escono. Attorno a Poppy ruoteranno anche le vite di altri personaggi che scopriremo essere più legati tra di loro di quanto si possa immaginare.

Il libro si è rivelato piacevole fin dalle prime pagine. Forse un po’ lento nei primi capitoli, ma poi una volta preso il ritmo scivola via abbastanza velocemente travolgendo il lettore e catapultandolo nella tranquillità e nella pace della Cornovaglia.

E proprio sui capitoli ho qualcosa da dirvi, ognuno di essi è intitolato con il nome di un fiore accanto ad uno stato d’animo, una frase che in genere ne è il suo significato. Insomma il classico linguaggio dei fiori. È incredibile quante qualità e specie di fiori ci siano al mondo.

Il romanzo della McNamara è la classica storia estiva, piacevole e senza troppe pretese, ma che al suo interno, tra un bouquet e l’altro, inserisce delle profonde verità, degli spunti di riflessione. Poppy durante tutto il racconto crescerà, in qualche modo cambierà, sarà in grado finalmente di affrontare i demoni del suo passato, e probabilmente Il piccolo negozio di fiori in riva al mare avrà lo stesso effetto su molti lettori che avranno la fortuna di averlo tra le mani.

Assolutamente da non perdere.

Arrivederci e buon viaggio tra le bianche dune della Cornovaglia e le pagine di questo libro.

Enrica Leone

Annunci

2 risposte a "Recensione “Il piccolo negozio di fiori in riva al mare” di Ali McNamara"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...