Vera Pegna: una compagna che sfidò la mafia

1430231327465pane_28042015.jpg

“Io non sapevo cos’era la mafia. Quando sono arrivata a Caccamo e i compagni mi hanno spiegato subito cosa era in grado di fare, allora ho incominciato a capire dov’ero e quello che mi aspettava”.

Queste sono le parole di Vera Pegna, protagonista di una storia di impegno politico e di lotta alla mafia nella Sicilia degli anni Sessanta.

Una vicenda poco nota, di cui si era quasi persa traccia nei meandri della memoria del popolo. La stessa Vera Pegna, affermata interprete ed esperta della questione palestinese, l’ha riportata alla luce qualche anno fa in un libro di memorie uscito per Il Saggiatore, Tempo di lupi e di comunisti.

Una storia ricostruita dal documentario…

Per continuare a leggere CLICCA QUI

Enrica Leone

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...