Recensione Libri

Recensione “La piccola casa in riva al mare” di Carole Matthews

Buon inizio di settimana a tutti,

non sono giorni facili questi e prima di iniziare una nuova recensione mi voglio unire al dolore e al lutto per la strage (non riesco a chiamarlo incidente) di Genova.

Sono qui oggi per cercare di distrarre gli animi come posso. Vi porterò in terre sconfinate e incontaminate, in una storia molto particolare.

la-piccola-casa-in-riva-al-mare-x600.jpg

Titolo: La piccola casa in riva al mare

Autore: Carole Matthews

Casa editrice: Newton and Compton

Disponibile anche in versione eBook

Voto 4/5

 

Scheda dell’autrice

Carole Matthews è autrice di numerosi bestseller tradotti in più di trenta Paesi, alcuni dei quali destinati a diventare grandi successi hollywoodiani. Con il suo travolgente umorismo ha conquistato la critica e milioni di fan, ed è spesso ospite di trasmissioni radio e TV. La Newton Compton ha pubblicato con successo i suoi romanzi Il sexy club del cioccolato, Per un’ora d’amore, Le donne preferiscono l’amore, Un regalo inaspettato, Appuntamento sotto l’albero, Christmas Party e La piccola casa in riva al mare. Il suo sito internet è www.carolematthews.com

Recensione

Le protagoniste di questa storia sono tre donne: Ella, la proprietaria di un cottage sperduto nel Galles del sud. È una donna molto fragile da un lato, ma anche forte. Vorrebbe poter trascorrere la sua vita in quella casa a picco sul mare, lontano da tutti, ma il marito non è della stessa idea. Flick, la più antipatica, la combina guai, mangiatrice di uomini, superficiale e incapace di combinare qualcosa di buono nella vita. Ed in fine Grace, la buona del gruppo. Quella pronta a sacrificarsi per chiunque, non capendo che spesso a fare del bene ci si rimette. Sono tre donne molto diverse che hanno studiato insieme al collage, hanno convissuto, gioito e spesso sofferto. Ora sono diventate grandi, ognuna con i suoi problemi. Si ritrovano con la scusa di una vacanza con i rispettivi compagni, nel Cottage di Ella. Si capisce subito che non sarà una settimana semplice, soprattutto per Grace che spera con tutto in cuore di recuperare il rapporto con suo marito.

La trama è semplice, le descrizioni sono perfette. Al lettore sembra di trovarsi proprio nei posti incontaminati del Galles del sud. Il libro nel complesso è scorrevole grazie alla voce narrante in prima persona. È infatti Grace a raccontarci questa storia. Se invece ci addentriamo nella trama, alcune mosse sono altamente prevedibili, e il ritmo inizia a incalzare solo verso metà. Personalmente non concordo con l’evolvere del personaggio di Grace, le sue scelte del finale non le condivido.

Nel complesso lo trovo un libro gradevole. Lo vedrei bene come il primo di una trilogia, proprio perché alcune cose sono rimaste in sospeso e alcuni comportamenti possono ancora essere modificati se si andrà avanti nella storia, magari usando una voce narrativa diversa, per avere un punto di vista differente.

La piccola casa in riva al mare è la classica lettura estiva senza impegno, che ci catapulta in panorami mozzafiato e che ci fa venire voglia di una bella vacanza in questi luoghi.

Enrica Leone

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...