Recensione Libri

Recensione “Il ladro gentiluomo” di Alessia Gazzola

Buona sera,

eccoci qui. Finalmente il nuovo capitolo delle storie di Alice Allevi. Inutile dirvi che ho divorato le pagine come un piccolo roditore fa con il formaggio. Andiamo con ordine.

il-ladro-gentiluomo-2.jpg

Titolo: Il ladro gentiluomo

Autore: Alessia Gazzola

Casa editrice: Longanesi

Disponibile anche in ebook

Voto: 10

Scheda dell’autrice

Alessia Gazzola, medico chirurgo specialista in medicina legale, è nata nel 1982 a Messina. Ha scritto il suo primo racconto all’età di cinque anni e da quel momento non ha più smesso di scrivere, ma L’allieva è stato il primo suo romanzo a essere letto da qualcuno che non fosse la madre. Dai romanzi di Alessia Gazzola è stata tratta la serie tv L’allieva, seguita da milioni di spettatori, con Alessandra Mastronardi e Lino Guanciale, di cui la seconda stagione andrà in onda da fine ottobre 2018.

 

Recensione

Avevamo lasciato Alice con una proposta di convivenza avanzata da parte di Conforti. Ora la ritroviamo a Domodossola.

In un impeto di rabbia, qualche mese prima, aveva chiesto alla Wally di mandarla via da Roma e lei, senza farsi pregare, le aveva fatto questo bel regalino.

Il primo caso che le viene affidato sembra abbastanza semplice. Un ragazzo morto durante un furto in casa. Tutto dovrebbe filare liscio se non fosse che nello stomaco di Arsen però trova qualcosa che darà inizio alla sua più grande disavventura: un diamante preziosissimo.

Alice chiama subito la polizia per far venire a prendere il prezioso, peccato che l’Ufficiale che si presenta a lei in realtà sia un ladro, seppur gentiluomo, che scappa con il diamante.

E così Alice si ritrova immischiata nell’ennesimo caso che cercherà di risolvere con l’aiuto del PM Malara che, se avesse potuto, all’inizio l’avrebbe strozzata per quella disattenzione.

Due giorni, c’ho messo due giorni, 48 ore a terminare l’ultimo capitolo della saga Allevi & C.

La prima cosa che vi voglio dire è: LEGGETE ANCHE I RINGRAZIAMENTI. Sì, perché alla fine di essi la Gazzola ha da dire a tutti una cosa molto importante e in un certo senso anche le ultime due pagine fanno parte del romanzo.

Non voglio svelarvi troppo de Il ladro gentiluomo, se lo facessi non sarebbe una recensione, ma un mega spoiler.

Quello che vi posso dire è che credo che in questo libro la Gazzola abbia dato ai suoi lettori ciò che volevano e probabilmente ciò che vorrebbero vedere anche nella fiction, che a breve ripartirà con la seconda stagione.

È stata una storia lunga e travagliata quella con CC, ma mai perdere la speranza perché anche quando tutto sembra perduto Claudio ricompare sempre nella vita di Alice e nella sua stronz…gine si dimostra l’uomo perfetto. Quello che tutte vorremmo avere. Del resto, la Gazzola ci ha abituati a questo suo modo di vivere, un po’ anaffettivo, in tutti i romanzi. E forse è proprio questo che ha fatto innamorare tutti di Claudio. (Io non ho mai nascosto di tifare per lui da sempre).

In particolare, ne Il ladro gentiluomo c’è tutto: le risate per una commedia gialla, le indagini incasinate di Alice, l’amore e…il dolore. Sì in questo romanzo si piange anche un po’. Ci vuole anche questo però, perché non sempre tutto può andare liscio e Alice lo sa. Lei è la regina dei casini, ci si ritrova sempre invischiata.

Ho sempre detto che ammiro tantissimo l’autrice. È in grado di ammaliare il lettore, non lo stanca anzi lo invoglia a proseguire. Ne Il ladro gentiluomo credo che abbia raggiunto la perfezione.

Grazie ad Alessia Gazzola per averci regalato otto romanzi meravigliosi, capaci di tenerci incollati alle loro pagine. Ci ha fatti sognare e sperare nell’amore vero. Ci ha fatti anche arrabbiare perché diciamoci la verità, a volte Alice e pure Conforti farebbero perdere la pazienza anche ai santi per quando sono assurdi in alcuni comportamenti.

E adesso non ci resta che scoprire che cosa combineranno Alice e CC in televisione, la nuova stagione partirà il 25 ottobre e se tanto mi da tanto, ne vedremo delle belle.

Altri libri dell’autrice recensiti (cliccando sul titolo sarete rimandati alla relativa pagina):

Enrica Leone

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...