Articoli Tv e Spettacolo

Il sindaco di Riace ospite a Che tempo che fa

9D0F8E21-E5D1-40E0-B2AE-9594016F2BBA.jpeg

Nella nuova puntata di Che tempo che fa, Domenica 21 ottobre, in onda dalle 20.35 verrà intervistato Mimmo Lucano, Sindaco di Riace.

Nel corso della puntata anche l’analisi competente rispetto a temi che riguardano tutti gli italiani di Carlo Cottarelli, Direttore dell’Osservatorio sui Conti Pubblici Italiani.

Spazio poi all’allegria con Antonella Clerici che il prossimo 27 ottobre tornerà in onda con Portobello, per la regia di Duccio Forzano, storica trasmissione che fu di Enzo Tortora e che torna in tv dopo 31 anni. Inoltre il 6 novembre uscirà il libro Pane, Amore e Felicità – Le migliori ricette della mia avventura ai fornelli, in cui la presentatrice raccoglie le ricette che ha più nel cuore, cucinate in diciotto anni de La prova del cuoco.

E poi ancora Valeria Golino e Riccardo Scamarcio, rispettivamente regista e protagonista del film Euforia, nelle sale italiane dal 25 ottobre. Insieme a loro Valerio Mastrandrea. Il titolo è stato scelto dalla Golino in riferimento a quella sensazione tanto potente quando pericolosa che coglie i subacquei quando si trovano a grandi profondità: si sentono pienamente liberi e felici. In realtà, è un campanello di allarme: indica il momento in cui devono risalire immediatamente, prima che sia troppo tardi e rimangano persi per sempre nelle profondità del mare.
Ma i due protagonisti del film ignorano questo segnale e, in qualche modo, decidono di perdersi. Matteo è un giovane imprenditore di successo, spregiudicato, affascinante e dinamico. Osserva il mondo dall’alto del suo attico e dalla sicurezza del suo narcisismo. A lui interessa solo distrarsi, in ogni modo: denaro, droga, sesso, culto del proprio corpo.
Suo fratello Ettore vive ancora nella piccola città di provincia dove entrambi sono nati e insegna alle scuole medie. È un uomo cauto, integro, che per paura di sbagliare si è sempre tenuto un passo indietro, nell’ombra, e ha nascosto i suoi fallimenti personali e la sua insoddisfazione dietro una maschera di disillusione e sarcasmo. In realtà, si comporta così perché non ha il coraggio di affrontare la vita per ciò che è. Due persone all’apparenza lontanissime, che la vita costringerà a riavvicinarsi.
Nel momento in cui Matteo scopre che il fratello è malato, decide di tenerlo all’oscuro della verità. Ettore, d’altra parte, crede al fratello e si abbandona completamente a lui, facendosi influenzare dalla sua superbia: piano piano si convince di poter controllare e vincere ogni cosa. Ma è solo un’illusione: non c’è via di scampo da quelli che sono limiti umani, come la caducità, la fragilità e lo scorrere inesorabile del tempo. Questa situazione difficile diventa per i due fratelli un’occasione per conoscersi e scoprirsi, in un vortice di fragilità e tenerezza, paura ed euforia.

Altro ospite Alessandro Baricco, nelle librerie con The Game, storia dell’insurrezione digitale che ha portato al mondo in cui viviamo. Un mondo digitale, interconnesso, social.

Lo spazio dedicato alla musica vedrà protagonisti Raf e Umberto Tozzi, che a più di trent’anni dal singolo “Gente di mare” tornano insieme con il brano “Come una danza”.

Al termine della prima parte come sempre Luciana Littizzetto.

Nella seconda parte, a Che tempo che fa Il tavolo, accanto alle spalle fosse Nino Frassica, Fabio Volo, Orietta Berti e Gigi Marzullo rimarranno Antonella Clerici, Raf e Umberto Tozzi. Oltre a loro Alessandro Borghese, che dal 25 ottobre sarà nelle librerie con “Cacio & Pepe. La mia vita in 50 ricette.

Carla Signoris e Pietro Sermonti, in tutti i cinema dal 25 ottobre con Uno di Famiglia di Alessio Maria Federici. E ancora la campionessa Francesca Schiavone, prima tennista italiana a vincere uno Slam (il Roland Garros nel 2010) e Lello Arena che debutterà a dicembre al Teatro Eliseo di Roma con il nuovo spettacolo Miseria e Nobiltà.

Lunedì invece appuntamento, in seconda serata con Che fuori tempo che fa.

Enrica Leone

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...