Articoli Tv e Spettacolo

Luciano Ligabue ospite a Che tempo che fa

1_Ligabue_foto-di-Ray-Tarantino_b-e1551952591368

Il super ospite della puntata di domenica 24 marzo sarà Luciano Ligabue, che si esibirà con il brano Certe donne brillano, ma non solo.

Il momento iniziale del programma però sarà dedicato ai piccoli Ramy Shehata e Adam El Hamami i due studenti che, presenti sul bus dirottato e incendiato lo scorso 20 marzo, con le loro telefonate hanno sventato la strage e salvato i loro compagni. I due ragazzi saranno accompagnati da due rappresentanti dell’Arma dei Carabinieri.

E poi sarà in studio Carlo Verdelli giornalista e scrittore, nuovo Direttore Repubblica.

 A seguire il “Signore degli anelli” ovvero Jury Chechi, l’ex ginnasta vincitore di 2 medaglie olimpiche: uno storico oro ad Atlanta nel 1996 e un bronzo ad Atene nel 2004 a quasi 35 anni. Il campione domenica 31 marzo, al Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato, metterà all’asta circa 200 trofei vinti nella sua carriera per salvare la palestra Etruria di Prato, dove nel 1976 ha iniziato ad allenarsi e dove a 7 anni ha vinto la sua prima gara.

Alessandro Siani parlerà invece del suo libro Napolitudine – Dialoghi sulla vita, la felicità e la smania è turnà scritto con Luciano De Crescenzo. Prevista anche la presenza, probabilmente in collegamenti, di Toto Cutugno.

E poi ancora Aldo Baglio, del trio Aldo, Giovanni e Giacomo. Aldo è nelle sale con Scappo a casa. Protagonista Michele. Quel che conta per lui è apparire: far colpo sulle belle donne, guidare macchine di lusso e curare maniacalmente il proprio aspetto esteriore e la propria energia psicofisica. È quindi un assiduo frequentatore dei social network, che gli permettono di diffondere l’immagine desiderata ma irreale di sé. La sua vita superficiale lo rende solo, concentrato su sè stesso e intollerante verso qualsiasi forma di diversità: è il classico italiano medio schiavo degli status symbol, che disprezza tutto ciò che non appartiene al suo mondo. Per Michele, se non sei un italianissimo maschio alfa abbronzato, con capelli foltissimi e fisico palestrato, se non frequenti donne bellissime e non hai un Rolexe una macchina di lusso, sei disprezzabile e da allontanare come la peste. Il destino però ha in mente una vendetta diabolica e spassosissima: quando Michele andrà a Budapest per lavoro, sarà vittima di alcuni incidenti tragicomici da cui scaturiranno incontri bizzarri, avventure impreviste e fughe rocambolesche destinate a stravolgere la sua vita per sempre.

Al termine della prima parte, come sempre, l’ironia di Luciana Littizzetto.

Nella seconda parte, a Che tempo che fa – il tavolo, accanto alle spalle fisse Orietta Berti, Gigi Marzullo, Nino Frassica ed Enrico Bertolino, rimarranno Luciano Ligabue, Yuri Chechi, Aldo Baglio e siederanno Claudio Lippi, Diletta Liotta, Lello Arena, Shade negli store con l’album Truman Sanremo Edition che contiene il brano sanremese Senza farlo apposta. Ed infine Serena Autieri testimonial del FAI (Fondo Ambiente Italiano).

Lunedì Che fuori tempo che fa non andrà in onda per lasciare spazio allo Speciale Porta a Porta Elezioni.

Enrica Leone

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...