Articoli Tv e Spettacolo · Ascolti Tv

No, la D’Urso non vince

2019-03-25 (2)

Analisi dettagliata auditel dal 18 al 24 marzo 2019.

Questa settimana iniziamo con un’analisi di quel che non c’è, per sfatare qualsiasi interpretazione farlocca. Per scongiurare che ancora qualcuno pensi che i numeri siano opinabili. Checchè ne dica la padrona di casa Live non è la D’Urso non ha vinto, non è leader di nessuna fascia. Ha miseramente perso, se ne facciano tutti una ragione. Non rientra nemmeno tra i dieci, e dico dieci, programmi più visti della settimana. Porta a casa un misero 14% chiudendo a notte fonda, non è riuscito nemmeno a sfruttare il così detto “ingrassamento dello share” della tarda serata. Sicuramente per Mediaset qui 2.331.000 milioni di spettatori sono manna, visti i tempi, ma non si può parlare di vittoria. Almeno i numeri non sono ancora un’opinione.

Detto ciò passiamo alla reale classifica. Primo, prevedibile, posto per la partita di calcio in funzione delle qualificazioni.

Secondo posto e chiusura con il botto per Che Dio ci aiuti 5 con più di 5,7 milioni di spettatori.

Prosegue sotto la scia di una buona stella Ciao Darwin che si posiziona terzo. Immediatamente sotto di lui, il suo diretto competitor, ovvero la prima puntata de La corrida.

Quarto posto e un leggero calo per Meraviglie – la penisola dei tesori.

Cala drasticamente Il nome della rosa con quasi 3,9 milioni di spettatori. Ricordiamo che la serie era partita con più di 6,7 milioni.

Settimo posto e quasi 3,8 milioni di spettatori per Che tempo che fa. Il suo diretto competitor, ovvero l’ultima puntata de Il silenzio dell’acqua, chiude come fanalino di cosa sfondando di poco il muro dei 3 milioni.

2019-03-25

Per quanto riguarda la gara a colpi di share vediamo che lunedì la vittoria è in mano a L’isola dei famosi, ma solo da un punto di vista di share, per quanto riguarda gli spettatori non compare nemmeno tra i dieci programmi più visti e viene anche doppiata da Il nome della rosa.

Ottima chiusura per La porta rossa 2, in attesa di una quasi certa terza stagione.

Bene anche Sapiens condotto da Mario Tozzi su Rai tre, nonostante la partita ha addirittura aumento la sua platea.

Bene, ma non benissimo l’esordio della seconda stagione targata rai de La corrida. Chiude senza infamia e senza lode Il segreto dell’acqua.

Capitolo Day Time

La prova del cuoco segna anche questa settimana una media del 12,88% di share. Sale anche Vieni da me con il 13,3%.

Boom con veri e propri record per alcune puntate de Il paradiso delle signore che chiude la settimana con una media poco sopra il 15%. Vita in diretta nella prima parte ha segnato una media del 13,64% nella prima parte e 14,87% nella seconda. Detto fatto cala un po’ a seguito anche di puntate ridotte e segna il 6%.

Pomeriggio cinque invece segna il 17,14% nella prima parte e il 15,92% nella seconda.

La domenica ha visto Mara Venier con Domenica In segnare il 19.3% con 2.728.000 spettatori nella prima parte e il 18% di share con 2.190.000 di spettatori nella seconda.

Domenica Live, in solitaria a partire dalle 17.25, segna un 16.1% di share con 2.059.000 di spettatori nella prima parte e un 13.3% con 1.944.000 spettatori nella seconda.

Enrica Leone

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...