Il Natale delle seconde possibilità – Catherine Ferguson

Casa editrice: Newton Compton editori

Disponibile anche in ebook

Recensione

A tutti noi sarà capitato, nella vita, di vivere una situazione assurda e paradossale, un momento in cui saremmo voluti sprofondare nel sottosuolo in un momento apparentemente tranquillo della nostra esistenza.

Tutto ciò è accaduto anche a Roxy, la protagonista di questo romanzo natalizio. Sì è vero, oggi è l’Epifania, ma mai come in questo momento storico abbiamo bisogno di conservare dentro di noi un po’ di “spirito natalizio” ancora per qualche giorno.

Roxy sembra star vivendo un momento tutto sommato buono: ha un fidanzato di cui è follemente innamorata e anche se ha perso il lavoro la cosa non la preoccupa più di tanto, presto andrà a vivere con Jackson e le cose si sistemeranno (almeno così pensa lei).

Fatali nella storia sono un bicchiere di troppo e una serata in uno studio televisivo dove Roxy chiederà a Jack di sposarla e lui, davanti a milioni di spettatori, dirà NO.

Per Roxy è una vera tragedia, non solo ha fatto una bruttissima figura in televisione, ma ha anche perso tutto, ma un incontro fatale al supermercato è pronto a darle una seconda possibilità, incontra infatti Poppy una pasticceria in difficoltà. Le due donne si trovano subito in sintonia tanto che Poppy offre a Roxy un lavoro per il periodo natalizio: fare la pasticceria per una baita del posto.

Il resto è un susseguirsi di colpi di scena e incontri inaspettati.

Questo è il perfetto romanzo di Natale, quello dal quale non vorresti staccarti mai. La Ferguson non si perde troppo in chiacchiere, centra sempre il punto del discorso. Non tergiversa in descrizioni che possano annoiare il lettore.

Una storia semplice, senza particolari pretese se non quella di far sorridere (e sì a volte storcere il naso).

Ve lo consiglio di cuore, sarà un mondo per serbare dentro di voi, ancora per un po’, qualche piccolo scampolo di lucine colorate, decorazioni e spirito del Natale.

Buona Lettura.

Voto 8

Enrica Leone

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...