Crollo Fiction Rai, buona la prima per la D’Urso

Analisi auditel dal 13 al 19 marzo. Le nuove proposte di Rai Uno non hanno attecchito nei telespettatori. 

Andiamo con ordine, al primo posto il finale della seconda stagione di Doc (gli sceneggiatori sono già al lavoro per la terza).

Debutto nella media per il serale di Amici. Timido, ma pur sempre sopra i 4 milioni, l’esordio della nuova serie Tv, tutta al femminile, Studio Battaglia

Perde terreno Noi, la versione italiana di This is us non sembra proprio accontentare i gusti del pubblico di Rai Uno, allo stesso modo Vostro Onore che crolla con ascolti non degni del primo canale nazionale.

Poco sopra i 3 milioni per la seconda puntata de Lo show dei record. Termina, al di sotto delle aspettative, la terza edizione de Il cantante mascherato.

Buttando uno sguardo rapido alla classifica dello share, notiamo, in generale, un abbassamento dell’ascolto medio di intrattenimento e fiction a fronte di un rialzo dei programmi di informazione.

Malissimo la serie Più forti del destino, per le tematiche trattate Canale 5 non ha avuto un ottimo tempismo di messa in onda. 

Buon esordio per la nuova edizione de La pupa e il secchione, quest’anno condotto da Barbara D’Urso. Quel 12,62% di share è uno spiraglio di luce per una rete che sta soffrendo molto. Bene anche la puntata del mercoledì de Le iene che riesce a entrare in classifica.

Male la scelta di Rai Uno di mandare in onda Affari Tuoi alle 20.30, lasciando il posto poi a I soliti ignoti. I numeri di quest’ultimo parlano da soli.

Per quanto riguarda il day time È sempre mezzogiorno arriva al 16% di share medio. Oggi è un altro giorno sfiora il 14%. Il paradiso delle signore sale fino al 19% di share. Vita in diretta oscilla tra il 16% e il 17,31%. Detto fatto al 4%. Pomeriggio cinque tra il 14,55% e il 15,11%.

Enrica Leone

Un pensiero riguardo “Crollo Fiction Rai, buona la prima per la D’Urso

  1. ormai le fiction rai hanno rotto: sempre stesso straccio, sempre polizieschi tutta famiglia e tutto amore, sempre queste figure istituzionali che si ritrovano i problemi in famiglia
    secondo me si devono dare una svegliata o andrà sempre peggio

    "Mi piace"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...